Al via la campagna 150 giovani in cerca d’autore

Pubblicato il:

Presentata la nuova campagna sociale del Borgo Ragazzi don Bosco in collaborazione con l’associazione Rimettere le Ali Onlus.

Venerdì 12 gennaio, è stata presentata la nuova campagna sociale del Borgo Ragazzi don Bosco e dell’associazione Rimettere le Ali.

Un breve spettacolo, portato in scena al teatro Filippo Smaldone dagli operatori del Borgo, ha introdotto e illustrato la campagna di raccolta fondi a sostegno di alcuni progetti destinati a 150 giovani che gravitano attorno al Borgo.

Tema dello spettacolo il dono: fare una donazione è offrire un’opportunità ai giovani e concedergli la possibilità di gettare le basi per costruirsi un futuro. Un futuro che non sempre si prospetta roseo per i giovani di Roma est, ragazzi che nascono e crescono in contesti particolari, difficili, con alle spalle famiglie che quando non assenti hanno loro stesse delle fragilità.

Per questo il Borgo don Bosco, oltre ai consueti servizi che offre al territorio, mette in campo le proprie forze e per i prossimi tre anni, in collaborazione con l’associazione Rimettere le Ali, s’impegna a trovare donatori affinché i progetti dedicati ai giovani possano essere rinforzati e raggiungere un maggior numero ragazzi.

Attraverso delle piccole donazioni mensili verranno finanziati quattro progetti destinati a 150 ragazzi che prevedono:

  • l’insegnamento di un mestiere e la possibilità di frequentare un corso formativo;
  • l’inserimento nel mondo del lavoro, frequentando tirocini;
  • l’opportunità di offrire una famiglia, dove poter crescere serenamente;
  • la possibilità di offrire un ambiente sicuro e stimolante, attraverso lo sport e le attività ludico-ricreative.

 

Per maggiori info clicca qui.