Società: Roma, domenica 2 febbraio al Borgo Ragazzi don Bosco inaugurazione di una nuova sala polivalente

Pubblicato il:

Domenica 2 febbraio, alle ore 11, verrà inaugurata al Borgo Ragazzi don Bosco una nuova sala polivalente da tanto attesa da tutti i ragazzi che l’opera salesiana accoglie ogni giorno ma soprattutto attesa da tutto il territorio del V Municipio. “Nata dalla ristrutturazione dell’ex teatro che, inattivo da più di 10 anni, necessitava di importanti opere di riqualificazione e messe in sicurezza – si legge in una nota -, questa nuova struttura colmerà un vuoto che ormai durava da diversi anni. Per il Borgo Ragazzi don Bosco assume un’importante rilevanza pastorale: infatti, si è più volte presentata nel tempo la necessità di ricorrere ad un luogo coperto e capiente che potesse accogliere attività giovanili e culturali; per il territorio, invece, assume una rilevanza sociale; infatti, non esistono strutture similari nel quartiere di Centocelle e di tutto il territorio del V Municipio”. Inoltre, rileva la nota, “dopo i recenti fatti di cronaca che hanno portato alla ribalta il quartiere di Centocelle, questa sala diventa anche luogo di aggregazione all’interno di un tessuto sociale e culturale che si sta indebolendo”.
Pensata come una sala polifunzionale e non come teatro per renderla poliedrica nelle modalità di utilizzo, “vuole essere anche un servizio che il Borgo Ragazzi don Bosco offre a tutta la comunità territoriale nell’ottica di una crescita educativa a cui è chiamata la comunità intera, come indicato da Papa Francesco nel suo messaggio di lancio del Patto educativo globale del 12 settembre” 2019.
Interverrà mons. Gianpiero Palmieri, vescovo ausiliare del settore di Roma Est, che presiederà la messa delle ore 10 e la successiva inaugurazione della sala;
Il Borgo Ragazzi don Bosco è un’opera salesiana che, attraverso il Centro di formazione professionale, l’Oratorio-Centro giovanile e l’area dell’emarginazione e disagio, accoglie ogni anno circa 1000 ragazzi; è situato sulla via Prenestina, nel cuore del V Municipio e il suo raggio d’azione si estende anche ai municipi limitrofi. È situato nel quadrante est della Capitale che, secondo i dati del Comune di Roma, risulta essere tra le periferie con il più alto indice di disagio sociale di Roma.

Tratto da SIR https://www.agensir.it/quotidiano/2020/1/21/societa-roma-domenica-2-febbraio-al-borgo-ragazzi-don-bosco-inaugurazione-di-una-nuova-sala-polivalente/